Leo e Teo

Leo e Teo è un racconto illustrato che ho pubblicato con la casa editrice Pandion nel 2006, in 1000 copie solo su Roma.

Il libro ha goduto di un clamoroso riscontro tra i bambini, ma nonostante questo non sono riuscito a trovare un editore interessato a ristamparlo (meritava più fortuna).

Per chi fosse interessato, si può ordinare una copia in formato economico o e-book nella sezione libri.

Leo, vanitoso re della savana, che guarda tutti dall’alto in basso e pensa di essere qualcuno solo perché la sua criniera è la più bella di tutte, non ha meriti particolari, ma nessuno sembra accorgersene e lui si bea dell’ammirazione che lo circonda, poco attento alla sincerità e ai sentimenti autentici.

Solo Teo, la piccola talpa cacciatrice di autografi, che lo scambia sempre per qualcun altro, sembra vedere nella sua miopia che Leo, così superficiale e vanesio, in fondo non è nessuno perché ama solo se stesso e non fa nulla per gli altri.

Sarà un’esperienza difficile e dolorosa (la perdita della criniera) a far comprendere a Leo il valore dell’amicizia e l’importanza di ogni creatura della savana, unica nella sua diversità.